Solenne celebrazione della Pasqua a Medjugorje

 

Anche quest’anno, per la Pasqua, si è riunito a Medjugorje un gran numero di pellegrini, che ha partecipato insieme ai parrocchiani alle Liturgie del Triduo Pasquale. In questi giorni sono stati a Medjugorje pellegrini provenienti dalla Polonia, dalla Francia, dal Belgio, dall’India, dalla Spagna, dalla Costa d’Avorio, dalla Germania, dall’Austria dalla Corea, dall’Italia, dall’Irlanda, dalla Svizzera, dagli USA, dall’Australia, dall’Argentina, dal Belgio, dall’Inghilterra, dall’Ucraina, dal Libano, dallo Sri Lanka, dalla Slovacchia, dalla Romania, dalla Bosnia Erzegovina e dalla Croazia.

Nel pomeriggio del Giovedì Santo, i vari gruppi di pellegrini hanno celebrato la Liturgia di quel giorno in diverse lingue. La Santa Messa della Cena del Signore in lingua croata è stata presieduta, presso la chiesa parrocchiale, da fra Perica Ostojić. Dopo la Celebrazione Eucaristica, molti fedeli sono rimasti in chiesa in preghiera silenziosa.

Nel corso della mattinata del Venerdì Santo, i diversi gruppi linguistici hanno pregato la Via Crucis sul Križevac. La Via Crucis in lingua croata delle ore 11:00 è stata guidata da fra Marinko Šakota. Numerosi pellegrini sono saliti sul Križevac fin dal mattino anche individualmente. Nel pomeriggio, la Liturgia della Passione del Signore è stata celebrata in varie lingue. Alle ore 18:00 la Liturgia — presieduta da fra Vjekoslav Milićević — si è svolta infine in lingua croata.

Nelle ore pomeridiane del Sabato Santo, i diversi gruppi linguistici hanno celebrato la Liturgia della Parola della Veglia Pasquale, per poi unirsi ai parrocchiani per la celebrazione della Veglia stessa, iniziata alle ore 21:00 e presieduta da fra Marinko Šakota. All’inizio dell’Azione Liturgica, fra Zvonimir Pavičić ha cantato l’ “Exultet”. Nel corso dell’intera Settimana Santa, i sacerdoti presenti — sia locali che stranieri — hanno trascorso gran parte del loro tempo a confessare i fedeli


 
 
2011 - 2016© www.centromedjugorje.it Sito ufficiale per i pellegrini di lingua italiana