Conclusione del 22° Seminario Internazionale per Sacerdoti

 

Con la Santa Messa celebrata alle ore 11:00 di sabato 8 luglio 2017, si è concluso a Medjugorje il Ventiduesimo Seminario Internazionale per Sacerdoti, che quest’anno — tra sacerdoti, diaconi e seminaristi — ha riunito duecentocinquantatré partecipanti di venticinque paesi. L’Incontro era iniziato col programma liturgico di preghiera serale di lunedì 3 luglio. Nei giorni del Seminario, le Sante Messe serali sono state presiedute da don Ivan Filipović, assistente spirituale della Comunità “Cenacolo” e relatore dell’Incontro Sacerdotale di quest’anno.

Il tema del Seminario Internazionale di quest’anno, che è stato coordinato da fra Marinko Šakota, era: “La vostra carità si arricchisca sempre più” (Fil 1,9). Oltre ad ascoltare le varie meditazioni previste, i partecipanti hanno anche preso parte al consueto programma liturgico di preghiera della parrocchia. Nelle prime ore del mattino di giovedì scorso hanno inoltre pregato il Rosario sul Podbrdo, mentre, alle ore 6:00 del mattino di venerdì, hanno fatto la Via Crucis sul Križevac.

Don Ivan Perković, vicario parrocchiale della parrocchia della Presentazione della Beata Vergine Maria di Kistanjama (Arcidiocesi di Zara), è membro della Comunità Eucaristico – Sacerdotale dei Cuori di Gesù e Maria. Ha partecipato al Seminario per Sacerdoti per la quinta volta, e ci ha detto: “Vengo a questo Seminario da cinque anni, ossia da quando sono stato ordinato Sacerdote. Avevo appena concluso la Facoltà di Medicina quando il Signore mi ha chiamato a percorrere questo cammino. La Madonna ha avuto ed ha un ruolo importante nella mia vita spirituale e nella mia vocazione: è lei, infatti, che mi ha aiutato a rispondere al Signore, perché in quel periodo della mia vita stavo vivendo un momento di scombussolamento profondo. Vengo a Medjugorje sempre volentieri”.


Celebrato il 36° Anniversario delle Apparizioni della Madonna a Medjugorje

 

Domenica 25 giugno 2017, alla presenza di numerosi pellegrini provenienti da tutti i continenti, è stato solennemente celebrato il Trentaseiesimo Anniversario delle Apparizioni della Madonna. Oltre a pellegrini della Croazia e della Bosnia Erzegovina, sono giunti a Medjugorje folti gruppi di fedeli provenienti dall’Ecuador, dalla Colombia, dall’Uruguay, da Panama, dal Guatemala, dall’Uganda, dalla Spagna, dalla Slovacchia, dalla Slovenia, dall’Italia, dalla Polonia, dalla Francia, dall’Ucraina, dalla Repubblica Ceca, dall’Ungheria, dalla Corea, dal Libano, dalla Finlandia, dal Belgio, dai Paesi Bassi, dal Brasile, dal Portogallo, dall’Austria, dalla Germania, dalla Svizzera, da Hong Kong, dagli USA, dal Canada, dall’Irlanda e dall’Inghilterra. Oltre alle molte persone venute con i consueti mezzi di trasporto, un numero significativo di pellegrini è giunto a Medjugorje a piedi per sciogliere voti e ringraziare per grazie ricevute. Fin dalle prime ore del mattino, i sacerdoti si sono messi a disposizione dei fedeli che desideravano accostarsi al Sacramento della Riconciliazione. Nel corso della giornata — tra quelle in chiesa parrocchiale, presso l’Altare esterno e nella Cappella dell’Adorazione — sono state celebrate ventuno Sante Messe, di cui sette in lingua croata e quattordici nelle diverse lingue dei gruppi di pellegrini presenti.

Nel giorno dell’Anniversario, il programma liturgico di preghiera serale ha avuto inizio alle ore 18:00 con la preghiera del Rosario, ed è poi proseguito con la Celebrazione Eucaristica delle ore 19:00. La Santa Messa serale è stata presieduta, presso l’Altare esterno della chiesa parrocchiale di San Giacomo, da fra Damir Pavić, segretario della Provincia Francescana di Bosna Srebrena, e concelebrata da centonovantuno sacerdoti. Il Coro “Regina della pace” di Medjugorje, diretto da suor Irena Azinović, ha accompagnato la Celebrazione coi suoi canti. Al termine della Santa Messa, fra Marinko Šakota, parroco di Medjugorje, ha rivolto ai presenti alcune parole di saluto e di ringraziamento.

Il programma di preghiera serale è stato inoltre trasmesso in diretta anche da Radio “Mir” Medjugorje e dal sito internet www.medjugorje.hr, e si è registrata la presenza di numerosi giornalisti, sia locali che stranieri.


Apparizione annuale a Ivanka - 25 giugno 2017

 

La veggente Ivanka Ivanković Elez ha avuto la sua consueta apparizione annuale il 25 giugno 2017. In occasione dell’ultima apparizione quotidiana del 7 maggio 1985 la Madonna, rivelandole il decimo ed ultimo segreto, disse a Ivanka che per tutto il resto della sua vita avrebbe avuto un’apparizione all’anno nel giorno dell’Anniversario delle apparizioni. Così è avvenuto anche quest’anno.
Ivanka ha avuto l’apparizione, durata 4 minuti, nella sua casa. All’apparizione era presente soltanto la famiglia di Ivanka.
Dopo l'apparizione la veggente Ivanka ha detto: La Madonna ha dato il seguente messaggio: "Figlioli, pregate, pregate, pregate." La Madonna era goiosa e ci ha benedetti con la Sua benedizione materna.


Statistiche di maggio 2017

 

Sante Comunioni distribuite: 156.200


Sacerdoti concelebranti: 3.503  (113 al giorno)

Statistiche di maggio 2017

28° Festival dei Giovani

Nomina dell’inviato speciale della Santa Sede per Medjugorje

 

In data 11 febbraio 2017 il Santo Padre ha incaricato S.E. Mons. Henryk Hoser, S.A.C., Arcivescovo-Vescovo di Warszawa-Praga (Polonia), di recarsi a Medjugorje quale Inviato Speciale della Santa Sede.

La missione ha lo scopo di acquisire più approfondite conoscenze della situazione pastorale di quella realtà e, soprattutto, delle esigenze dei fedeli che vi giungono in pellegrinaggio e, in base ad esse, suggerire eventuali iniziative pastorali per il futuro. Avrà, pertanto, un carattere esclusivamente pastorale.

È previsto che S.E. Mons. Hoser, il quale continuerà ad esercitare l’ufficio di Arcivescovo-Vescovo di Warszawa-Praga, completi il suo mandato entro l’estate prossima.


Medjugorje Film

 

Al seguente url: https://www.youtube.com/watch?v=cSuuM_ZrcXc è possibile vedere un filmato in alta definizione su Medjugorje

Medjugorje Film

 
 
2011 - 2016© www.centromedjugorje.it Sito ufficiale per i pellegrini di lingua italiana